LA NOSTRA STORIA...

12 anni di musica e amicizia

La “Mauro Moruzzi Junior Band” è un’esperienza di musica e amicizia nata a Cremona nell'autunno del 2007 dalla collaborazione tra la scuola Sacra Famiglia e associazione musicale Pontesound.

Il legame tra questa realtà musicale e il nome di Mauro Moruzzi viene dalla profonda amicizia tra i fondatori e la famiglia dell’ indimenticato musicista cremonese: in questa esperienza, che coinvolge anche i figli e i nipoti del grande clarinettista, rivivono lo spirito e la genialità educativa e musicale che erano caratteristiche della personalità di Mauro.

La “Junior”, al dodicesimo anno di attività, è arrivata a coinvolgere oltre 180 ragazzi (dalla 5^ elementare alla 3^ media).

 

 

La musica d’assieme è l’aspetto preponderante del laboratorio: i ragazzi, sin dal principio del loro percorso strumentale, hanno la possibilità di suonare insieme imparando da subito a seguire chi dirige, ad ascoltarsi, a capire che ciascuno è importante per realizzare la bellezza della musica.

I ragazzi sono seguiti da   9 maestri: Marco Rozzi (flauto), Beppe Corbari e Miljan Minic (clarinetto), Fruzsina Laszlo (sax), Giovanni Grandi e Francesco Siri (tromba), Benedetto Ritorto (corno), Mattia Petrogalli (trombone, eufonio e tuba), Michele Gianluppi (percussioni).

 

Vincitore del "13° Giovani in Concorso" a Costa Volpino 2017 e del Concorso Internazionale “Ponchielli” a Mondomusica 2016, in questi anni il gruppo si è esibito in contesti diversi: dalla Festa del Torrone nel 2008 (ripresa televisiva RAI), alle cornici meravigliose del Duomo di Cremona, della Marienplatz di Monaco di Baviera, del teatro Lauro Rossi di Macerata.                                                                                                      

 

 Momenti forti dell’esperienza di questi anni sono stati gli incontri con grandi musicisti di caratura internazionale: Markus Lentz (direttore Musikschule di  Grünwald), Simone Porcellini (docente di clarinetto presso il liceo musicale Stradivari) Giacomo Ceresani (1°trombone orchestra Verdi di Milano), Alfredo Migliavacca, compositore e arrangiatore. Particolarmente significativo il rapporto di stima e amicizia con il trombettista Marco Pierobon, con cui sono state realizzate numerose collaborazioni che hanno creato un sodalizio musicale tra la Junior, la MezzaBanda, i CRescendo e altri protagonisti di spicco del mondo della musica. 

Una preziosissima occasione di crescita è stata l'incontro con il maestro Arturo Andreoli, attraverso la Masterclass del 2016.

 

Inoltre, attraverso la Mauro Moruzzi Junior Band” alcuni giovani hanno partecipato ad importanti eventi musicali, fino a calcare le scene di importanti teatri e sale da concerto nazionali ed europee (Auditorium di Milano, Herkulessall di Monaco, Cattedrale di Salisburgo,  KKL di Lucerna, Duomo di Limburg)   e in molti hanno varcato i confini italiani prendendo parte all’IMF International Musical Frienship, corso internazionale che si svolge ogni estate raccogliendo giovani musicisti da tutta Europa.

 

 

 

Grazie all'esperienza della "Junior", alcuni ragazzi hanno scoperto la musica come autentica possibilità culturale, intraprendendo la strada dello studio in conservatorio o presso il liceo musicale.